È arrivato il momento!

L’uscita del terzo libro di le Realtà Parallele è decisa: 15 ottobre!

le Realtà Parallele 3

Il ritardo sulla data di pubblicazione (ebook,  formattazione del libro, cover, booktrailer, comunicato stampa erano pronti da agosto. Il sito realtaparallele.ilpierpo.it è già aggiornato. E allora?) è presto detto:

I motivi sono due: il primo riguarda la versione cartacea, ero (e sono) indeciso se pubblicarla e con chi, infatti per il momento non esce; il secondo suggeritomi da alcuni feedback dei lettori secondo cui i libri non avevano una precisa impronta.

L’ho spiegato più volte. Quelle proposte sono testimonianze inviatemi dai protagonisti e quindi scritte di loro pugno. Mi sembrava opportuno proporle così come me le avevano inviate, cercando di correggere solo errori macroscopici ed eventuale linguaggio inappropriato.

Spero di averli migliorati nella forma.

Ho usato il plurale perché il restyling, non riguarderà solo il libro in uscita, ma anche i primi due.

“le Realtà Parallele 1” (a chi lo ha già acquistato in digitale, basterà aggiornare o riscaricare l’ebook) è già online nella nuova versione, sto lavorando al secondo libro.

Ho anche accolto un’altra richiesta che riguarda il prezzo di copertina. Da oggi gli ebook costeranno 4,99 € invece di 6,99, ancora da decidere per la versione cartacea.

Ultima, ma non meno importante novità, è quella, come già avvenuto per CODENAME: SILVERWOLF, di pubblicare, solo in ebook per limitazioni imposte dal self publisher sul numero di pagine, l’E-Series (ebook series) per Natale.

Piazzetta Paoli 2 – l’Incipit

Per anni mi sono immaginato libero. Pensiero, credo, comune a chiunque debba scontare una condanna. Anche se nel mio caso è più complicato immaginare un futuro oltre quelle mura.

La differenza sostanziale fra ciò che mi aspetto io e ciò che sognano tutti gli altri sta nel fatto che non ho la minima idea di come sia il mondo lì fuori. Non ricordo nulla del mio passato!

Certo, in carcere c’è la televisione, ti raccontano, ma alla fine, cosa troverò là fuori? Il desiderio di uscire, quindi, è concentrato nella speranza di riuscire a ricordare il mio passato.

Convinzione che, quando mi hanno comunicato l’imminente scarcerazione, si è trasformata in panico.

Paura di ciò che avrei fatto là fuori, perché mentre gli altri detenuti potevano tornare dai propri cari, dagli amici… il mio mondo era tutto lì, rinchiuso fra quelle mura. I miei amici, la mia famiglia erano loro!

La mattina dell’ora X, o meglio del giorno zero, quando mi riconsegnarono le mie cose mi diedero anche una lettera, che riposi nella tasca interna della sacca, senza leggerla.

All’apertura del portone iniziai a piangere. Pregai i secondini di poter rimanere. Mi sentivo perso, impaurito. In fondo lì ero al sicuro, mangiavo, avevo un posto dove dormire… ora?

le Realtà Parallele 3

COMUNICATO STAMPA

Salerno 25 settembre 2017

 

Sei sicuro non possa capitare (anche) a te?

Il Pierpo in collaborazione con StreetLib e Youcanprint

presenta:

Terzo libro della serie dedicata alle Real-Life Stories

dal 15 ottobre in formato digitale e cartaceo (PoD)

 

La differenza sostanziale fra una storia d’amore fra due omosessuali e ciò che propone l’autore, è che le prime le reputa alla stregua di un rapporto etero, fra persone cioè, consapevoli del proprio essere. Ha quindi preferito esplorare quel mondo parallelo in cui s’incontrano “rappresentanti” delle due principali tipologie di coppia. I suoi non sono libri “per” gay, non sono libri erotici o volgari. Sono libri per tutti, soprattutto per chi pensa: figurati se può capitare a me!
E ci testimonia, sfatando i cosiddetti luoghi comuni (come già nei precedenti capitoli), che anche categorie considerate al di sopra di ogni sospetto, non siano immuni. Troviamo così testimonianze di calciatori-allenatori, tutori dell’ordine pubblico e playboy di professione, che hanno trovato la felicità in maniera alternativa.



Anche questa terza raccolta di Short Novel vede protagonisti uomini normali (operai, professionisti, impiegati, uomini maturi e/o ragazzi) che, dopo aver vissuto vite normali, opposte e parallele, si trovano, si scontrano, s’innamorano.

O semplicemente raccontano la loro esperienza.

L’autore ha preferito non proporre storie dallo sviluppo violento o dal finale estremamente tragico, benché proposte, in quanto non rappresentano un sentimento puro come l’amore.

L’intento è dimostrare che TUTTI siamo “a rischio”, che basta uno sguardo, un’azione, un comportamento, per far sì che il lato omo latente in ognuno di noi, prenda il sopravvento.

I libri nascono dalla curiosità dell’autore nel momento in cui, conosciuti Mario e Roberto*, ha percepito il profondo legame che li unisce. E che gli ha insinuato un dubbio: com’è possibile che un uomo sposato, considerato un playboy possa essersi innamorato di un uomo? È stato così che ha scoperto un microcosmo sconosciuto ai più, popolato da uomini e donne che, a un certo punto della loro vita hanno deciso di cambiare vita.  Una svolta netta, radicale, definitiva.

* Protagonisti della serie CODENAME SILVERWOLF - Un passato da dimenticare codenamesilverwolf.ilpierpo.it.


L’autore

La scelta di pubblicare sotto pseudonimo, nata per caso, è l’abbreviazione del suo nome proprio. L’autore ha scelto il self publishing, per essere libero di esprimere ciò che sente senza pressioni o imposizioni. Ama trattare ciò che definisce Real-Life. Argomenti spesso scomodi, che non seguono le mode del momento.
Ha fatto del linguaggio sobrio, da strada, il suo genere. Semplice, diretto, ama alternare anche all’interno dello stesso libro, diversi stili narrativi, con l’intento di tenere alta e costante l’attenzione del lettore.

Ufficio stampa

 

 

Contatti:

https://ilpierpo.it –

https://realtaparallele.ilpierpo.i

info@ilpierpo.itilpierpo.libri@gmail.com

Twitter     Facebook     Google+     Tumblr     Booktrailers